Tag Archives: match

DSC_0088

Franciacorta Erbusco vs. C.S. Saiano – Gallery

Giocata a Erbusco (BS), 29/09/2019

Immagini offerte da:

transitum2

C.S. Saiano vs Provezze – Commento di Davide Boetto

Campionato di 2^ Categoria – Girone E
C.S. SAIANOPROVEZZE  22

 
Giocata a Rodengo Saiano (BS)
 
C.S. SAIANO: Musolino, Caldera, Fall, Rachidi, Ghirardi, Lodrini (25′ st Fusco), Bonardi (18′ st Compaore), Don, Bulgari (39′ st Ferrara), Turina, Palmiri. (Paoli, Amtoun, Fani, Trentini, Zambelli, Bonassi)
Allenatore: Grazioli
 
PROVEZZE: Chiari, Eshun, Lazzaroni, Astori, Quattri, Acquaroli, Kociu, Vianelli (36′ st Ghidoni), Simonini, Bergamaschi (25′ st Bonomi), Gueye. (Fappani, Cartella, Gatti, Guerini, Benedetti, Ghitti, Belli)
Allenatore: Zipponi                                                                                                

Arbitro: Goffi di Chiari.

 

Marcatori: 29′ pt Gueye, 31′ pt Turina, 14′ st Bergamaschi, 48′ st Palmiri (rig.)

 
Il Saiano agguanta il pareggio all’ultimo respiro, al termine di una gara ricca di emozioni ed episodi. La prima azione arriva al 7′ con Gueye che dopo un rapido contropiede entra in area e lascia partire un sinistro che si stampa alla base del palo alla destra di Musolino; al 17′ Vianelli mette fornisce un assist dalla destra a Bergamaschi, la cui girata da centro area viene deviata in corner e nell’azione successiva il colpo di testa di Gueye termina alto di poco.
Al 22′ si rende nuovamente pericoloso Gueye, stavolta con un destro dal limite dell’area che sfiora l’incrocio dei pali, mentre al 24′ Don e Palmiri fanno vedere un pregevole scambio, interrotto dalla chiusura decisiva di Astori.
L’azione che sblocca il risultato si concretizza al 29′, quando lo scatenato Gueye con un gran destro incrociato dal limite chiude in bellezza una bella manovra del Provezze e porta così in vantaggio i suoi; la reazione dei padroni di casa è però immediata ed infatti già al 31′ Turina realizza il gol del pareggio grazie ad un bel destro al volo dal limite, arrivato sugli sviluppi di un calcio d’angolo.
Al 35′ Palmiri ruba palla e scatta in velocità, entra in area da sinistra e la sua conclusione esce di poco a lato; al 49′ ci riprova Turina calciando un’ottima punizione a giro con il destro, sfiorando l’incrocio dei legni, mentre al 57′ il cross da destra di Kociu si trasforma in un tiro alto di Bergamaschi.
Il numero dieci degli ospiti dopo due minuti riporta in vantaggio i suoi, trasformando in rete una punizione calciata con un mancino basso a giro; il Provezze al 69′ rimane in dieci uomini per l’espulsione di Simonini ma nonostante l’inferiorità numerica riesce a gestire senza grossi affanni il vantaggio.
Il Saiano spinge alla ricerca del pari, ci provano prima Compaore al 72′ servito da Caldera, ma il colpo di testa è alto, poi Rachidi al minuto 84 con una girata che non inquadra la porta; dopo un minuto sull’altro fronte è nuovamente insidioso Gueye, sul quale Musolino respinge riuscendo a mettere in angolo.
L’episodio decisivo arriva in pieno recupero, quando l’arbitro assegna un rigore ai padroni di casa per un tocco di braccio in area: Palmiri va sul dischetto e Chiari riesce a parare il tiro ma il direttore di gara fa ripetere il penalty e questa volta Palmiri realizza, fissando il risultato e regalando ai suoi il primo punto.
 
Davide Boetto

Concesio vs C.S. Saiano – Commento di Davide Boetto

Campionato di 2^ Categoria – Girone E

CONCESIO – C.S. SAIANO 2 – 0

Giocata a Concesio (BS)

CONCESIO: Grassi, Venturini, Loda, Savoldi, Tameni (26′ st Minelli), Martinelli, Racioppa (20′ st Trombetta), Di Natale, Boglioli (19′ st Verzelletti), Pedretti (30′ st Ghidini), Loiacono (14′ st Conidoni). (Ferraglio, Toninelli, Benedusi, Mangiarini)
Allenatore: Venturini

C.S. SAIANO: Musolino, Caldera (42′ st Fani), Lodrini (1′ st Fall), Ferrara, Ghirardi, Don, Compaore (28′ st Bonassi), Turina, Palmiri, Mazzelli (35′ st Rachidi), Bulgari (20′ st Bonardi). (Paoli, Trentini, Talib, Zambelli)
Allenatore: Grazioli

Arbitro: Khaled Ben Nejma Pioselli di Brescia.

Marcatori: 8′ pt Boglioli, 42′ pt Pedretti (rig.)

Anche la prima trasferta del campionato purtroppo non regala punti al Saiano, che in questa fase iniziale della stagione è anche piuttosto sfortunato; oggi il Concesio è riuscito ad indirizzare subito a proprio favore la gara, trovando già al minuto 8 il gol del vantaggio grazie al colpo di testa imperioso di Boglioli che ha sfruttato al meglio una punizione battuta dalla destra.
Al 14′ lo stesso Boglioli è entrato in area da destra ed ha concluso a rete alla ricerca della doppietta, ma Musolino è stato reattivo riuscendo a bloccare a terra; i ragazzi di mister Grazioli hanno reagito e sono andati vicino al pareggio in due occasioni: al 36′ con un sinistro di Mazzelli dai venticinque metri che ha sfiorato il palo, poi al 38′ con un gran mancino a giro di Palmiri dal limite dell’area che ha colto la traversa.
I padroni di casa però al 42′ sono riusciti a raddoppiare con un calcio di rigore conquistato da Pedretti, caduto in area dopo l’assist di Boglioli e trasformato dallo stesso Pedretti.
Nella ripresa il Concesio si è limitato a controllare la gara, mentre il Saiano ha tentato una reazione troppo timida, al 55′ sul cross di Mazzelli da sinistra Fall a centro area non è arrivato sulla sfera per pochissimo; la fase centrale del secondo tempo non ha offerto spunti di cronaca, poi anche la cattiva sorte ha colpito gli ospiti, con l’infortunio di Mazzelli all’80’. Nel finale un ultimo tentativo in area piccola da parte di Ghirardi, che per un soffio non è riuscito ad intervenire sul pallone proveniente da una punizione sulla destra.

Davide Boetto

saianorovato

C.S. Saiano vs Real Rovato – Gallery

I giornata di campionato, 08/09/2019

C.S. Saiano vs Real Rovato 1-2

Immagini offerte da:

logo-transped-sito-1-1

saianorovato

C.S. Saiano vs Real Rovato – Commento di Davide Boetto

Campionato di 2^ Categoria – Girone E

C.S. SAIANO – REAL ROVATO 1 – 2

Giocata a Rodengo Saiano (BS)

C.S. SAIANO: Musolino, Caldera, Fall, Ghirardi, Ferrara, Turina, Don, Bonardi (7′ st Compaore), Palmiri (40′ st Rachidi), Mazzelli, Bulgari (12′ st Lodrini). (Paoli, Fani, Talib, Trentini)
Allenatore: Grazioli

REAL ROVATO: Vitari Mattia, Fenaroli, Kasse, Paderno Nicolò (41′ st Vaccaro), Castrezzati, Beltrami, Vitari Alessio, Tripodi Salvatore (27′ st Souissi), Ntow (46′ st Tieku), Baiguera (16′ st Borella), Speriani (27′ st Sala).
Allenatore: Scaglia (Paderno Paolo, Mossini, Tripodi Emanuele, Plebani)

Arbitro: Astori di Chiari.

Marcatori: 6′ st Tripodi S., 15′ st Mazzelli, 45′ st Castrezzati

Esordio casalingo amaro per il Saiano che esce sconfitto di misura, al termine di una gara che sembrava ormai destinata a chiudersi in parità.
Il primo spunto di cronaca arriva al 5′ quando Mazzelli calcia una punizione con il sinistro e costringe la difesa ospite a rifugiarsi in corner; al 18′ il Real Rovato si rende pericoloso grazie al bel cross da destra di Fenaroli per Ntow, la cui conclusione sfiora il palo.
Al 20′ Ghirardi lascia partire un lancio per Palmiri, ben appostato in area piccola, il quale non trova l’impatto con la sfera per questione di centimetri, mentre al 23′ un gran destro incrociato di Speriani dal limite dell’area sibila vicinissimo al palo alla destra di Musolino.
Al 33′ una pregevole combinazione sulla fascia destra tra Mazzelli e Caldera si conclude con un cross a centro area dove però gli attaccanti del Saiano non riescono ad intervenire per un soffio; al 41′ la punizione mancina di Tripodi termina fuori vicinissima al palo ed al 43′ Speriani sfiora letteralmente il gol del vantaggio con un tiro sottoporta dopo l’assist da destra di Ntow.
Nella ripresa al 47′ Turina calcia una buona punizione con il destro potente ma centrale e Vitari respinge, poi al 51′ gli ospiti realizzano la rete del vantaggio per merito di Tripodi che si inventa un grandissimo gol dai trenta metri: palla che tocca il palo quasi all’incrocio e poi si insacca.
Il pareggio dei padroni di casa arriva al 60′ con Mazzelli, il quale trasforma magistralmente una punizione dal limite con il suo mancino perfetto; al 65′ ci prova anche Borella su punizione, colpendo il palo esterno, mentre al 71′ un’ottima azione di Palmiri sviluppata a sinistra consente a Don di calciare in porta ma il suo destro termina alto.
Al minuto 80 Souissi al termine di un contropiede conclude con il sinistro che va fuori di poco, un minuto più tardi Caldera entra in area dalla destra e calcia, molto bravo Vitari a respingere. Al 90′ il Real Rovato realizza la rete che decide il match con una punizione di Castrezzati da distanza siderale, che scatena la gioia dei tifosi ospiti e la delusione di quelli di casa.

Davide Boetto

Le foto saranno disponibili nella gallery a partire da mercoledì 11 settembre.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi