CS Saiano vs Valtrompia 1 – 0 Commento di Davide Boetto

GT5_2594bsit

Campionato di 1^ Categoria Girone   

C.S. SAIANO – VALTROMPIA  1 – 0
 
Giocata a Rodengo Saiano (BS)
 
C.S. SAIANO: Pedersoli, Pianta, Rolfi, Terzi, Rizzato, Pelosi, Ponzoni (32′ st Abrami), Slanzi, Mondini, Machina (40′ st Mazzelli), Bulgari (23′ st Pedretti).(Musolino, Fallousse, Corsini, Amtoun) Allenatore: Tessadrelli
 
VALTROMPIA: Di Giorgi, Reboldi (6′ st Grazioli), Vernuccio, Pizzata, Pili, Cotelli, Ferrari (1′ st Spertini), Nesci, Molinari, Simonelli (32′ st Sala), Palmiri. (Paoli, Bosetti, Tameni, Poli, Zoli, Lo Jacono) Allenatore: Mensi
 
Arbitro: Bitonti di Brescia.
 
Marcatori: 30′ pt Mondini
 
Il Saiano ritrova la vittoria e riesce finalmente ad aggiudicarsi un importantissimo scontro diretto in chiave salvezza, preparandosi al meglio per il recupero della gara sospesa quindici giorni fa con il Calcinato, in programma giovedì prossimo.
La prima frazione di gioco si svolge decisamente all’insegna dell’equilibrio e della scarsità di emozioni, con le due formazioni più preoccupate di non subire piuttosto che di offendere; in un contesto del genere è necessaria la grande giocata per spezzare la monotonia ed imprimere al match un ritmo diverso: ci pensa il solito bomber di casa Mondini che al 30′ lascia partire una potente conclusione da fuori area che non lascia scampo a Di Giorgi e regala il vantaggio ai franciacortini. Dopo aver subito il gol gli ospiti abbozzano una reazione ma fino all’intervallo non trovano nesun guizzo giusto, anche perchè il Saiano gestisce bene la fase difensiva.
Nella ripresa i ragazzi di mister Tessadrelli spingono alla ricerca del raddoppio, al 47′ bella azione di Bulgari sulla sinistra che poi serve in mezzo Machina, il cui destro dal limite termina alto; al 50′ ci prova Slanzi con un ottimo mancino dai diciotto metri che impegna Di Giorgi in una pregevole parata con palla in angolo. Al 53′ è nuovamente Slanzi a rendersi pericoloso, questa volta con il destro dal limite ed il portiere ospite riesce a parare bloccando a terra.
Il Valtrompia tenta una reazione ed al 55′ la punizione mancina di Palmiri costringe Pedersoli alla respinta centrale, poi al 72′ il destro da fuori di Cotelli termina a lato di non molto; al 79′ è molto attento Pedersoli che su un cross insidioso dalla destra si esibisce in un’uscita provvidenziale in tuffo.
Nel finale è lo stesso numero uno di casa a blindare il risultato con due interventi decisivi: al minuto 87 compie una stupenda parata alzando sopra la traversa il destro potente di Sala e nel recupero al 92′ si ripete ribattendo con sicurezza il sinistro in area dello scatenato attaccante avversario.
Martedì 29 Gennaio sarà pubblicata la prima parte di immagini
Davide Boetto

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi