C.S. Saiano vs. Pian Camuno – Commento di Davide Boetto

Campionato di 2^ Categoria – Girone E

C.S. SAIANO – PIAN CAMUNO 1 – 2

Giocata a Rodengo Saiano (BS)

C.S. SAIANO: Paoli, Caldera (35′ st Bonassi), Bulgari, Ferrara (24′ pt Fani), Ghirardi (22′ st Tonolli), Borroni, Don, Bonardi (16′ st Lodrini), Compaore, Turina, Mazzelli. (Talib, Tonolli)
Allenatore: Grazioli

PIAN CAMUNO: Battaglia, Pedretti, Plebani, Saviori (30′ st Amato), Manzoni, Taboni, Pasqua (39′ st Tosi), Ferrari (20′ st Bettoni), Prandini, Poiatti, Bagna. (Scarpellini, Bassi, Dallasera, Ducoli, Federici, Ravelli)
Allenatore: Maggioni

Marcatori: 5′ pt e 21′ st Prandini, 31′ st Turina

Arbitro: Gianmaria Falconi di Brescia.

Si interrompe contro la capolista Pian Camuno la lunghissima serie di risultati positivi del Saiano, che oggi comunque avrebbe meritato il pareggio, vista la reazione messa in campo dopo aver incassato sia la prima che la seconda rete dei camuni.
Gli ospiti trovano subito il vantaggio al 5′ grazie ad una splendida rovesciata di Prandini che dal cuore dell’area si coordina e mette la sfera all’incrocio alla destra di Paoli; i padroni di casa si riversano immediatamente in attacco ed al 7′ Compaore con un bellissimo destro dal limite sfiora l’incrocio dei pali, dove Battaglia non sarebbe mai riuscito ad arrivare.
All’8′ ci prova anche Ghirardi, servito da Turina su punizione, con un colpo di testa che esce di poco; al 24′ Ferrara deve essere sostituito da Fani a seguito di un infortunio, mentre al 34′ Mazzelli si scatena sulla fascia destra ed al termine di un’ottima azione conquista un corner.
Al 46′, un attimo prima dell’intervallo, buona occasione per Ferrari il quale con un destro dal limite sfiora il palo.
Nella ripresa al 52′ grandissima parata di Paoli sul destro di Prandini, scagliato dal limite dopo un’azione personale di pregevole fattura; al 55′ risponde Mazzelli con una bellissima punizione mancina da posizione angolata, che dà l’impressione del gol andando a lambire l’incrocio dei legni.
Al 62′ ci prova nuovamente Mazzelli con un grandissimo sinistro dal limite, su cui è altrettanto bravo Battaglia che riesce a deviare in calcio d’angolo; al 66′ lo scatenato Prandini realizza il raddoppio con un gran gol di destro nell’angolino basso dopo un contropiede micidiale.
Al 76′ Turina riapre la gara grazie ad un pregevole gol con il destro incrociato dall’interno dell’area; nel finale il Saiano insiste alla ricerca del pari: al minuto 88 ci prova Borroni con un destro insidioso da fuori area che sfiora la traversa, infine in pieno recupero al 94′ Compaore ha una grande occasione riuscendo a calciare a rete ma trovando la respinta decisiva in area da parte di Plebani, il cui ottimo intervento consente agli ospiti di portare a casa l’intera posta in palio.

Davide Boetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi